3 indirizzi da gustare a Berlino
Berlino Food

3 indirizzi da gustare a Berlino

Se avete in programma un viaggio a Berlino, ecco 3 luoghi da provare!

Burgermeister
Oberbaumstrasse 8 
U-Bahn: Schlesisches Tor
Burgermeister è considerata l’hamburgheria migliore di Berlino, non senza una buona ragione.
Situato sotto il ponte da cui passa la metropolitana, linea U1, il locale si trova dove un tempo vi erano dei bagni pubblici.
Piuttosto piccolo, con appena 5 tavoli, data l’affluenza di persone che lo frequenta, turisti e non, è necessario attendere diversi minuti prima di poter mangiare.
Conviene arrivare con molto anticipo, alle 7:30 la coda che si era formata era piuttosto lunga e abbiamo dovuto attendere 30 minuti prima di raggiungere la cassa per ordinare. Ma abbiamo aspettato altri 30 minuti per ritirate i nostri hamburgers e mangiare. Io e Grazia abbiamo assaggiato un Bar-B-Q burger e un Burgermeister ed erano molto saporiti. 
I panini sono deliziosi, la carne all’interno ben cotta e il bacon croccante al punto giusto Anche le patatine fritte sono molto buone. 
Dopo aver dato il primo morso al panino ho capito perché, non tanto i turisti, quanto i berlinesi sono disposti ad aspettare così a lungo per mangiare.
Pur essendo uno dei locali più famosi in città i prezzi sono molto convenienti, pari a quelli di un fast food, con meno di 8€ si ordina panino, patatine e bibita.
Una pecca è la pulizia non molto curata, il tavolo era sporco di salsa e abbiamo dovuto pulirlo con l’igienizzante e i tovaglioli prima di appoggiarci, ma tutti gli altri non sembravano farci caso.
Hofbrau Berlin
Karl-Liebknecht straβe 30

Nei pressi di Alexander Platz, all’inizio di Karl-Liebknecht straβe si trova l’HofBrau Berlin, una birreria che riproduce al suo interno l’ambientazione dell’Oktoberfest. I camerieri indossano i costumi bavaresi e sul palco una band dal vivo suona musiche tradizionali. Il locale è molto grande, arredato con panche e tavoli in legno, che vengono condivisi quando c’è molta gente.

 

Abbiamo mangiato all’Hofbrau la prima sera a Berlino. Dopo essere state accompagnate al tavolo, abbiamo ordinato da bere due boccali di birra Hofbrau da 0,5l.

I piatti che vengono serviti sono quelli della cucina bavarese. Volevamo mangiare qualcosa di tipico così io ho ordinato un currywurst con patine fritte mentre Grazia delle salsicce di maiale con un contorno di crauti

Il currywurst è il cibo di strada tedesco per eccellenza, si tratta di una salsiccia tagliata a rondelle ricoperta da salsa al pomodoro, generalmente ketchup, su cui viene spolverato del curry. 

L’atmosfera è piacevole, spensierata e leggera, ma probabilmente è anche merito della birra. E’ stato il nostro primo assaggio della Germania e non poteva essere migliore.
 
Schwarzwaldstuben
S-Bahn: Hackescher Markt

Vicino la Nuova Sinagoga, al n 48 di Tucholskystraβe si trova un ristorante pittoresco dal nome impronunciabile.

La scoperta di questo locale è stata opera del caso. Una sera eravamo di ritorno dalla East Side Gallery e senza sapere dove andare siamo salite sul primo treno che si dirigeva verso il centro. Sfogliando la guida alla ricerca di un luogo dove mangiare abbiamo letto la descrizione di questo ristorante, così abbiamo deciso di provarlo. E’ proprio vero, le cose che non si programmano sono quelle che riescono meglio.

L’interno del locale richiama la foresta nera, l’ambientazione sembra quella di una favola dei fratelli Grimm con tanto di Bambi nell’insegna, mobili a forma di alberi e teste di cinghiali appese alle pareti.

I cibi che vengono preparati sono tipici del sud della Germania.

Noi abbiamo ordinato un piatto di Spätzle con formaggio e uno di Maultaschen con un ripieno di carne fritta con cipolla, che ricordano molto i nostri ravioli. Da bere è d’obbligo come birra la Rothaus Tannenzapfle.

Maultaschen
Spatzle

I piatti erano abbondanti e gustosi, una delizia per il palato. Gli Spatzle avevano un sapore più deciso mentre i Maultaschen  più delicato. Se dovessi dire quale era il più buono non saprei scegliere, erano entrambi deliziosi.

Chi dice che in Germania si mangia male probabilmente non ha mai assaggiato queste pietanze.
I camerieri sono molto attenti e premurosi, più di una volta sono venuti a chiedere se andava tutto bene.
I prezzi non sono alti, abbiamo pagato 30€ in due.

Da Schwarzwaldstuben ho gustato la cena più buona del mio soggiorno berlinese.

1 thought on “3 indirizzi da gustare a Berlino”

Rispondi a Erika Annulla risposta