Berlino

Ben arrivata Estate

Finalmente posso dirlo anche io:
“E’ arrivata l’Estate!”
Si, so che è così da più di un mese e che l’estate in realtà sta ormai finendo, ma all’università non si smette mai di studiare, ed ho bisogno di allontanarmi fisicamente dai libri per sentirmi spensierata e in vacanza.  
Adoro tutte le stagioni, ma se dovessi scegliere la mia preferita probabilmente sarebbe lei. Non per il mare, né per il caldo o le belle giornate, da anni per me Estate è sinonimo di partenza.
Questa volta sono diretta verso una delle mie capitali preferite… Berlino.


Non pensavo di tornarci, ma mia mamma non c’era mai stata, così alcuni mesi fa,abbiamo prenotato i voli. Alla fine gli imprevisti della vita hanno fatto in modo che lei non potesse partire, così eccomi diretta di nuovo nella capitale tedesca con una Nuova compagna di viaggi: Grazia.
In realtà non è poi così nuova … è già stata“collaudata”, giusto per evitare brutte sorprese, era la mia “room-mate” nel 2012, durante la vacanza studio a Bath.
La prima volta che sono stata a Berlino, nel lontano 2010, ho subito provato qualcosa nei suoi confronti. Qualcosa simile all’affetto che si può provare nei confronti di un’amica.
Berlino è una città complicata che deve essere compresa, vissuta e capita prima ancora che amata. E’ una città che porta dietro di sè un passato molto pesante, anche se pensandoci bene non è poi così lontano nel tempo. Ma tutto ciò non la rende meno bella o intrigante, tutt’altro.
Abbiamo in mente un programma di viaggio molto serrato. L’obiettivo?? Vivere ogni giorno al massimo.
E anche se quest’anno sembrava esserci un complotto contro questo viaggio, adesso essendo  sull’aereo posso ufficialmente dirlo..
 “Berlino stiamo arrivando!”
 


Rispondi