(Italiano) 3 indirizzi dove fare colazione a Varsavia
Food Polonia

(Italiano) 3 indirizzi dove fare colazione a Varsavia

Aioli

Questo nome non vi dirà niente ma chiedete a qualsiasi ragazzo Erasmus di Varvasia e risponderà alla vostra domanda con un ampio sorriso. Aioli a Varsavia è un sinonimo di brucnh, uno di quei luoghi in cui non è possibile non andare. Perchè?

Il cibo è niente male, utilizzano principalmente prodotti italiani (almeno così dicono) e il prezzo è così basso da non essere onesto.

dal lunedì al venerdìfino alle 12:00 potete scegliere un piatto dal menù colazione pagandolo appena 1 zloty(0.25€) se accompagnato da uno dei diversi tipi di caffè. Il totale si aggira intorno ai 12-14 zloty per una colazione circa 3€.

Brekie pizza (chiamarla pizza è un tantino esagerato, ma qualunque cosa sia il risultato non è male), Yogurt greco con cereale e una brioche accompagnata da marmellata e miele, piadina di tonno, uova e pancetta, ce n'è per tutti i gusti.

ci sono due diverse sedi una a Plac Konstytucji e l'atra in via Świętokrzyska, io preferisco quest'ultimo il servizio è sempre stato gentile e disponibile a differenza dell'altro.

 

Alzi la mano chi non vorrebbe cominciare la giornata con un bicchiere di prosecco pagandolo appena 5zl?

Il mio menù preferito era composta da Bagel al salmone con formaggio spalmabile (anche mio fratello l'ha apprezzato parecchio) accompagnato da una limonata fresca preparata zul momento. Ho anche provato i loro pancakes, i polacchi chissà perchè ne vanno molto ghiotti ed è possibile trovarli praticamente ovunque. Il locale all'interno è molto grazioso e rustico,

2 thoughts on “(Italiano) 3 indirizzi dove fare colazione a Varsavia”

  1. Che delizia, la colazione che negli anni è diventata brunch è una cosa che adoro. E questi locali sono carinissimi, me li segno perché sto organizzando un piccolo giro della Polonia e ovviamente Varsavia è d’obbligo!

    1. Che magnifica idea un viaggio in giro per la Polonia! E’ un paese sorprendente, capace di regalare tante emozioni e ricordi unici, non resterai delusa.
      Hai ragione Varsavia è d’obbligo, non riesco ad immaginare un viaggio in Polonia senza passare per la capitale. Avendoci vissuto occupa un posto particolare nel mio cuore e la sento un pò “mia”, ma fidati se ti dico che vale da sola il viaggio. E’ una città complicata e la sua è una bellezza particolare, ma una volta che la “capisci” ti conquista in un modo diverso da tutte le altre città.

Leave a Reply