Il Mercado de San Miguel di Madrid
Madrid

Il Mercado de San Miguel di Madrid

Il Mercado de San Miguel, sito nell’omonima piazza, è un affascinante mercato storico di Madrid.
Vanta una posizione strategica nel cuore della città, a pochi passi da Plaza Mayor e dalla meno nota, ma altrettanto deliziosa, plaza de la villa.mercado san miguel

Il mercato sorge all’interno di una sorprendete struttura in ferro e vetro, inaugurata nel 1916, opera dell’architetto spagnolo Alfonso Dubé. La costruzione è un esempio dell’architettura del ferro sviluppatasi in Europa tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo.
Aperto ogni giorno dalle 10:00 fino a mezzanotte, in prossimità del weekend (giovedì, venerdì e sabato) l’orario di chiusura è posticipato alle 2:00. Il mercato è sempre pieno di gente, soprattutto all’ora del pranzo o della cena.

Più che un mercato in cui i madrileni si recano per fare la spesa alla ricerca di prezzi convenienti, il mercado san Miguel è un luogo frequentato da turisti di nazionalità e lingue diverse. E’ un mercato alla moda, un punto di ritrovo, di scoperta e d’avanguardia culinaria.az

Passeggiate tra i colorati banchi carichi di pesce, frutta, salumi, formaggi, dolci e verdure e lasciatevi trasportare e inebriare dagli odori che si mescolano tra loro.  Fermatevi ad ammirare l’ordine e le composizioni quasi artistiche con cui viene presentata e disposta la merce sui banchi: piramidi di ciliegie, cascate di jamon iberico, cartocci di salumi e vassoi pieni di tapas.
Una volta all’interno vi assicuro che non riuscirete ad uscire senza avere assaggiato qualcosa. Al centro del mercato si trovano diversi tavolini con gli sgabelli dove potete accomodarvi per mangiare un boccone.a

Il mercado è un luogo allegro, interessante e per certi versi elegante, in cui trascorrere del tempo e socializzare. Se cercate un luogo in cui rilassarvi siete nel posto sbagliato. Il mercato è rumoroso, pieno di persone che spingono per farsi spazio tra la folla per accaparrarsi il tavolo che si è appena liberato o per andare da un banco all’altro. E’ un luogo davvero caratteristico assolutamente da non perdere se vi trovate in città.

Sono stata al mercado durante il mio primo giorno a Madrid, poco dopo l’orario d’apertura, e sorprendentemente era già parecchio animato. Non avendo particolarmente fame ho deciso di tornarci il giorno dopo per pranzo.
Qualcuno definisce il mercado san miguel una “trappola per turisti” da evitare, io non posso non parlarne bene.
La mia esperienza è stata piacevole, alla scoperta di sapori diversi e gusti nuovi. Non sapendo scegliere cosa mangiare ho preso qualcosa dalle diverse postazioni: croquettes al formaggio, al pollo e ai gamberetti, pane con calamari fritti, crema catalana, un dolce con frutta secca e alcune tapas a base di pesce. Tutto rigorosamente accompagnato da un boccale di Cerveza.
I prezzi sono leggermente alti, senza rendermene conto ho pagato più di 25€, ma posso assicurarvi che la qualità dei prodotti è davvero buona, per non dire ottima.

aaaa

Rispondi